Category: Pillole di medicina

coronavirus, corona virus, covid-19
Pillole di medicina

COVID-19 E TIROIDE

Il virus SARS-CoV-2 responsabile dell’attuale pandemia (COVID-19), oltre a colpire numerosi organi del nostro corpo (polmoni, cervello, cuore etc.), può interessare anche la ghiandola tiroide. Alcuni pazienti affetti da COVID-19, oltre ai sintomi classici della malattia, ne presentano altri (ad es. tachicardia o palpitazioni) che fanno pensare ad un ipertiroidismo, cioè ad una aumentata funzione

doctor, tomograph, i am a student
Pillole di medicina

ALCUNI CONSIGLI UTILI SULLA TIROIDE: PREVENZIONE

Cosa dobbiamo fare per mantenere in buono stato la tiroide? Ecco alcuni consigli utili sulla tiroide e sulla prevenzione delle malattie e dei disturbi ad essa collegati. Innanzitutto è importante tenere ben presenti i seguenti tre fattori: Dobbiamo adottare strategie di prevenzione Diagnosi precoce delle malattie della tiroide Terapia delle malattie della tiroide Trattiamo innanzitutto

Pillole di medicina

TRATTAMENTO CON IODIO RADIOATTIVO

Quando effettuarlo? Una panoramica grazie ai nostri esperti Dopo l’intervento chirurgico di asportazione completa della tiroide (tiroidectomia totale) per tumore della tiroide, il paziente viene sottoposto ad un trattamento di iodio radioattivo al fine di distruggere eventuali cellule tiroidee presenti nell’organismo (terapia radioablativa o terapia radiometabolica). È importante adottare una dieta a basso contenuto di

Pillole di medicina

LE MALATTIE DELLA TIROIDE NEL BAMBINO

Gli ormoni tiroidei svolgono un’azione importantissima nello sviluppo fisico e intellettivo del bambino e quindi la funzione della ghiandola deve essere perfetta. La tiroide deve avere una sua normale funzione non solo prima della gravidanza e durante la stessa, ma anche dopo il parto, durante l’allattamento al seno (per maggiori informazioni sulle malattie tiroidee che

maternity, girl, pregnant
Pillole di medicina

LE MALATTIE DELLA TIROIDE NELLA DONNA CHE HA PARTORITO

Entro un anno dal parto la donna può presentare una malattia della tiroide che prende il nome di “tiroidite post-partum”. Circa il 30-50% di donne che vanno incontro ad una tiroidite post-partum presentano sintomi di un ipotiroidismo (stanchezza, depressione, stitichezza, scarsa concentrazione). Circa il 25-30% di donne con tiroidite post-partum presentano sintomi di ipertiroidismo (palpitazioni,

pregnant, shoes babies, spring
Pillole di medicina

LE MALATTIE DELLA TIROIDE IN GRAVIDANZA

Primi suggerimenti: Aumentare l’apporto di iodio nella gravidanza, nella donna sana. Se c’è una familiarità per patologia tiroidea, prima di avviare una gravidanza eseguire gli esami tiroidei (FT4-FT3-TSH) ed anche gli anticorpi anti perossidasi e anti tireoglobulina (ATPOAb-TgAb). In una donna sana, in età fertile, sarebbe consigliabile, prima di programmare una gravidanza, o appena questa

fetus, foetus, embryo
Pillole di medicina

MALATTIE DELLA TIROIDE E FERTILITÀ

Una normale produzione di ormoni tiroidei è indispensabile per una normale funzione sia dei testicoli che delle ovaie. Sia l’ipertiroidismo (tiroide iperattiva) che l’ipotiroidismo (tiroide ipoattiva) possono essere responsabili di disturbi della fertilità maschile e femminile. L’ipotiroidismo è responsabile nel 5% dei casi di infertilità femminile ed è ritenuto un fattore di rischio per la

medical, appointment, doctor
Pillole di medicina

TUMORE DELLA TIROIDE

È un tumore non molto frequente, tuttavia negli ultimi anni si è notato un suo notevole aumento, in parte per la diffusione dell’indagine ecografica effettuata ad un sempre maggior numero di soggetti. La mortalità è rimasta stazionaria negli ultimi anni, se non addirittura in calo. In Italia l’incidenza è di circa 3-4 casi su 100.000

stethoscope icon, stethoscope, icon
Pillole di medicina

COS’È LA TIROIDITE?

Un approfondimento grazie ai nostri referenti scientifici Consiste in una infiammazione della ghiandola tiroidea dovuta a varie cause: batterica, virale o a processi autoimmunitari (tiroidite cronica autoimmune, molto frequente). Nella forma subacuta, chiamata “tiroidite di De Quervain”, il dolore nella regione tiroidea è molto acuto: possono comparire febbre e palpitazioni. La terapia viene effettuata con

Pillole di medicina

COS’È L’IPERTIROIDISMO?

Un approfondimento grazie ai nostri referenti scientifici In questa condizione clinica la tiroide, nella stragrande maggioranza dei casi, produce più ormoni di quanto l’organismo ne abbia bisogno. Non conosciamo bene le cause di questa malattia. Il paziente avverte: cardiopalmo, tremori alle mani, nervosismo, insonnia, sensazione di caldo, sudorazione abbondante, dimagrimento, stanchezza, affaticabilità, alvo mosso fino

Torna su